Unione Comuni Garfagnana: tanti progetti per il mondo della scuola – L’Assessore Maria Stella Adami incontra i Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Superiori della Garfagnana

Marzo 20, 2012

L’Assessore dell’Unione Comuni Garfagnana, Maria Stella Adami, incontra i Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Superiori della GarfagnanaMaria Stella Adami, Sindaco di Gallicano e Assessore Politiche scolastiche e formative dell’Unione Comuni Garfagnana, ha avviato la propria attività incontrando, presso la sede dell’Ente, i Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Superiori della Garfagnana, confrontandosi sulle tematiche attinenti il modo scolastico, che vedono l’Unione Comuni soggetto capofila per tutta la Valle del Serchio di progetti regionali nell’ambito della pubblica istruzione, l’educazione ambientale e le politiche giovanili diretti al potenziamento dell’offerta formativa ed al superamento di problemi che ostacolano il pieno inserimento degli studenti ed il successo scolastico.

Nel corso della riunione, è stato fatto il punto sui Progetti Integrati d’Area per il Diritto allo Studio, che dal 1994 si sono dimostrati strumenti efficienti per la programmazione di interventi rivolti alla soluzione ed al miglioramento dei problemi legati alla scolarità, all’innovazione del sistema scolastico ed alla produttività formativa.

Nel corso dell’incontro l’Assessore ha avuto modo di confrontarsi con i dirigenti scolastici sul tema dei progetti INFEA, i progetti di educazione ambientale che intervengono su tematiche legate a emergenze ambientali e vengono predisposti sulla base degli indirizzi regionali e provinciali e sulle specificità locali. I progetti, che richiedono una progettazione integrata, di qualità, partecipata e diffusa, vengono attuati attraverso percorsi di formazione e informazione in ambito scolastico ed extrascolastico, riferiti territorialmente alle aree socio sanitarie e individuano un Ente capofila con il compito di coordinamento e gestione. Il tema di quest’anno, scelto dalla Provincia è dedicato a “I cambiamenti climatici” e la Valle del Serchio, di cui l’Unione Comuni della Garfagnana ha presentato il progetto “Ghiaccio bollente”,  che sta coinvolgendo in un ampio percorso educativo gli studenti degli Istituti Comprensivi e delle Superiori della Valle con l’obiettivo di informare e sensibilizzare sulle problematiche ambientali legate ai cambiamenti climatici, all’utilizzo di energie pulite e di buone pratiche a livello personale e collettivo per la riduzione delle emissioni di CO2.

Particolare interesse ha suscitato la presentazione dei nuovi concorsi per le scuole fra cui la “Caccia al tesoro”, nell’ambito del progetto Infea, e la conclusione del Concorso Immagina legato alla ricerca di foto e filmati d’epoca sulla Garfagnana.

Durante l’incontro è stato presentato anche il nuovo progetto sulle politiche giovanili per la Valle del Serchio, diretto a favorire la creatività giovanile e la conoscenza delle professioni tradizionali,, che si inserisce in un percorso concordato con la Provincia e altri Comuni della Piana e della Versilia e che prenderà il via nei prossimi mesi.

Si è parlato anche di orientamento scolastico, universitario e professionale, di iniziative volte al sostegno dell’aggiornamento degli insegnanti, di promozione della lettura nonché del progetto di educazione al linguaggio cinematografico ed alla conoscenza del cinema di qualità, cui partecipano tutti gli Istituti scolastici, attraverso un programma di proiezioni, presso le sale cinematografiche, concordato e supportato da critici cinematografici.

I Dirigenti scolastici hanno molto apprezzato la disponibilità dimostrata dall’Assessore Adami nonché l’impegno manifestato a promuovere incontri periodici, occasione non solo di scambio di idee fra amministratori e addetti alla scuola relativamente alle problematiche attinenti il modo scolastico, ma  anche come strumento di raffronto fra gli stessi Dirigenti.

Please follow and like us: