UNIONE COMUNI GARFAGNANA:- INTERVENTI A FAVORE DEI SERVIZI DEMOGRAFICI DEI COMUNI

Aprile 12, 2013

Puppa:-“Buone pratiche per rendere un servizio più efficiente alla popolazione”

 

L’Unione Comuni Garfagnana, ha siglato un accordo con l’Associazione DeA (Demografici Associati) che prevede tutta una serie di “Servizi di formazione” e di “Consulenza  Giuridica” nelle delicate materie di Anagrafe – Stato Civile – Elettorale – Leva Militare – Statista – Polizia Locale, ed in particolare servizi in loco di consulenza giuridica  per gli addetti  agli Uffici Demografici e specifico per Vigili Urbani e di consulenza telefonica o via web  per la risoluzione immediata di problematiche specifiche nelle materie  dei servizi anagrafici, nonché giornate di studio su specifici argomenti di interesse, mettendo a disposizione docenti, consulenti ed esperti altamente qualificati, materiale didattico in formato elettronico, materiale cartaceo  e quant’altro necessario per il percorso formativo e di consulenza giuridica.

Il percorso avviato con la giornata di Consulenza giuridica per il personale della Polizia Locale, prosegue con quattro sessioni formative relative ai Servizi Demografici riguardanti: Confronto Censimento – Anagrafe ed applicativi SIREA, acquisto della Cittadinanza per Decreto e Attestazione, riconoscimento della Cittadinanza per nascita, che coinvolgerà gli addetti ai servizi demografici dei Comuni componenti e che si terranno presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana.

Ciò nella consapevolezza che le nuove esigenze formative per gli addetti ai servizi demografici scaturiscono in particolare dalla complessa normativa in continua evoluzione e dal passaggio del nostro Paese da un Paese di emigrazione ad un Paese di immigrati, con una società multietnica che si porta al seguito una complessità di problematiche che necessitano di soluzioni immediate in quanto spesso legate ai rapporti famigliari e di mobilità delle persone.

“Una buona pratica e un valido strumento per andare incontro alle esigenze degli operatori dei servizi demografici dei comuni componenti – afferma il Presidente Mario Puppa, al fine di rendere alla popolazione un servizio sempre più efficiente, considerato che le problematiche  afferenti  i Comuni dell’Unione nelle materie demografiche, verranno risolte con accorciamento dei tempi di esecuzione e la sicurezza dovuta  alla  massima professionalità e competenza degli addetti ai servizi”.

Please follow and like us: