In arrivo i nuovi treni per la tratta Lucca-Aulla

Febbraio 23, 2015

Fantoni: un importante risultato ottenuto grazie a Regione Toscana, Trenitalia e all’impegno delle Istituzioni e i Comitati Pendolari

 Immagine

Sono stati presentati lo scorso 13 febbraio, al binario 5 della stazione di Firenze Santa Maria Novella, i due nuovi treni dedicati ai pendolari che andranno a integrare il nostro sistema ferroviario, davanti alle maggiori personalità del mondo politico regionale e dei rappresentanti di Trenitalia. Alla cerimonia erano presenti il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, l’Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Vincenzo Ceccarelli, l’AD di Trenitalia Vincenzo Soprano, l’AD di Alstom Italia Pierre-Louis Bertina e il Presidente del CdA PESA Tomasz Zaboklicki, oltre al Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia Orazio Iacono e al Direttore Regionale Trenitalia Toscana Gianluca Scarpellini. Le Istituzioni della Garfagnana erano rappresentate dal Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Paolo Fantoni.

Sono treni progettati e realizzati secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia, tali da elevare i correnti standard di affidabilità, puntualità, comfort, security e informazione ai passeggeri. Lo Swing, destinato alla tratta Lucca – Aulla, realizzato dalla Pesa, è un moderno convoglio diesel con un’offerta di 161 posti a sedere (2 postazioni per persone a mobilità ridotta) per linee non elettrificate. Il treno può raggiungere la velocità di 130 chilometri orari ed è dotato di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri. Inoltre, sono installate sei telecamere interne e quattro esterne per garantire una video sorveglianza a 360 gradi. A oggi sono tre i convogli già presenti nell’impianto di Pisa, pronti a viaggiare sulla linea Lucca – Aulla non appena saranno completate le procedure, in fase ormai conclusiva, per l’omologazione sul territorio nazionale.

“Il Presidente della Regione Rossi ha rimarcato che i primi Swing entreranno in servizio sulla linea Lucca – Aulla” – afferma Fantoni –  “andando progressivamente a sostituire, entro la fine dell’estate, gran parte dei treni attuali. E dopo anni di lotta e impegno politico e sociale arriva finalmente una risposta precisa frutto di un costante impegno delle Amministrazioni locali e della forte spinta dei Comitati Pendolari”.

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana non nasconde la propria soddisfazione per questo risultato che permetterà il superamento delle criticità e un servizio che risponda alle legittime aspettative dell’utenza del territorio.

Please follow and like us: