Sicurezza sui luoghi di lavoro: in Garfagnana la proposta di un osservatorio permanente intercomunale

Maggio 2, 2024

Il Consiglio dell’Unione Comuni Garfagnana, nell’esprimere vicinanza a tutte le vittime di infortunio sul lavoro ed ai familiari che hanno subito la perdita dei propri cari, propone di istituire un osservatorio permanente a carattere intercomunale per migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro del territorio

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA –  Un osservatorio permanente a carattere intercomunale che svolga funzioni di analisi, monitoraggio, segnalazione e denuncia sulla sicurezza nei luoghi di lavoro del territorio con l’obiettivo di migliorarne la qualità.

È unanime l’invito del Consiglio dell’Unione Comuni Garfagnana di attivare un confronto con tutte le Amministrazioni locali e valutare un impegno trasversale di tutte le componenti della società affinché ciascuno possa fare la propria parte: Istituzioni e parti sociali (ASL, INAIL e Ispettorato del lavoro).

La richiesta scaturisce a seguito dei dati allarmanti che, a livello nazionale, testimoniano la grave situazione in cui versa il mondo del lavoro, caratterizzato da precarietà e da una visione del profitto per il quale tutto può essere sacrificato, anche la vita. Quasi quotidianamente, infatti, si verificano infortuni e morti sul lavoro che non devono essere dimenticati lasciando le famiglie nel loro dolore. Dietro le statistiche ci sono donne e uomini di ogni età, di varia etnia e religione, persone che in comune hanno la perdita del proprio futuro.

Il Consiglio dell’Unione, molto sensibile alla questione, ha voluto prima di tutto esprimere la propria vicinanza a tutte le vittime di infortunio sul lavoro ed ai familiari che hanno subito la perdita dei propri cari. Quindi, per non rimanere indifferente davanti ad una simile strage, ha sentito la responsabilità di un impegno attivo e concreto sulla questione.

Un atto importante – ha dichiarato il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchiquello approvato, all’unanimità, da tutti gli Sindaci e i Consiglieri dell’Ente che denota una sensibilità comune delle Istituzioni su un tema così delicato come la sicurezza sui luoghi di lavoro e che coincide con una ricorrenza significativa, quella di oggi (1 maggio), festa del lavoro e dei lavoratori”.

Please follow and like us:
fb-share-icon
Pubblicato nella categoria News