Operatori in ‘tour’ alla scoperta dell’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio

Marzo 14, 2024

Mercoledì 20 marzo, dalle ore 9.30 alle ore 17.30, l’Ambito Turistico Valle del Serchio organizza, in collaborazione con ANCI Toscana e Toscana Promozione Turistica, un “Ambi-tour” per gli operatori alla scoperta del territorio: una giornata di conoscenza e di confronto per una nuova strategia di sviluppo


CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Dall’informazione in rete, alle relazioni reali. Sarà un viaggio alla scoperta del territorio – anima verde della Toscana – l’Ambi-tour che l’Ambito Turistico Valle del Serchio ha organizzato, in collaborazione con ANCI Toscana e Toscana Promozione Turistica, per gli operatori mercoledì 20 marzo dalle ore 9.30 alle ore 17.30.

Un’esperienza allargata ad una rappresentanza di operatori, tecnici e amministratori degli Ambiti Turistici della Lunigiana, Piana di Lucca, Riviera Apuana e Versilia per un vero e proprio itinerario all’interno dell’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio che comprende ben 19 Comuni.

Il programma prevede, alle ore 9.30, il ritrovo e accredito presso la Tenuta “Il Ciocco” nel Comune di Barga. Alle ore 10 è fissato l’inizio dei lavori con un’introduzione alla giornata a cura di Sonia Pallai, Responsabile Turismo Anci Toscana. Quindi i saluti istituzionali con Caterina Campani, Sindaco del Comune di Barga e Assessore dell’Unione Comuni Media Valle con delega al Turismo; Andrea Tagliasacchi, Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, Ente capofila dell’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio, e Francesco Tapinassi, Direttore di Toscana Promozione Turistica. Seguiranno quindi altri interventi dei rappresentanti degli Ambiti limitrofi, più la presentazione dell’iniziativa e del polo turistico alberghiero “Il Ciocco”, del complesso e delle attività della tenuta.

Alle ore 11.15 gli operatori si sposteranno in bus verso Casone di Profecchia nel Comune di Castiglione di Garfagnana. Alle ore 12.15 è prevista la presentazione del Centro Turistico “Il Casone” e il pranzo a base di prodotti tipici locali. Alle ore 13.30 riprenderanno i lavori con la presentazione delle attività dell’Ambito Turistico, l’introduzione al lavoro di rete, la condivisione di buone pratiche e il confronto tra operatori per collaborare a una nuova strategia di sviluppo. Interverranno Daniele Gaspari, Sindaco del Comune di Castiglione di Garfagnana, Giuseppe Regoli, Titolare del Centro Turistico “Il Casone”, Fausto Giovanelli, Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e Coordinatore della Riserva Appennino MAB UNESCO, Martina Moriconi, Responsabile Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio, Flavia Cori, Fondazione Sistema Toscana, Alessandro Tortelli, Direttore del Centro Studi Turistici di Firenze e infine gli Operatori dell’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio e degli Ambiti Turistici limitrofi.

Alle ore 15.30 la comitiva si sposterà nuovamente in bus verso la Rocca Ariostesca di Castelnuovo di Garfagnana per assistere alla presentazione – in anteprima – del progetto di restauro e valorizzazione interna di prossima inaugurazione e visiterà, in seguito, l’Ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) dell’Unione Comuni Garfagnana. La giornata si concluderà con il rientro, alle ore 17, a “Il Ciocco” e la fine dei lavori prevista per le ore 17.30.

L’”Ambi-tour. Conoscere per farsi conoscere: networking tra operatori” rappresenterà anche un particolare appuntamento con il Patentino dell’ospitalità in quanto rientra nel programma di incontri tematici – progettato e curato dall’Ambito Turistico Valle del Serchio in collaborazione con ANCI Toscana e Toscana Promozione Turistica – rivolti agli operatori del sistema turistico per essere informati sui dati e le tendenze dei mercati di riferimento.

L’Ambi-tour – dichiara il presidente dell’Ambito Turistico Garfagnana Valle del Serchio Andrea Tagliasacchidà la possibilità di intessere relazioni tra operatori, amministratori, dipendenti e collaboratori di ufficio e far scoprire attrazioni e luoghi inediti del nostro territorio attraverso quelli che sono anche i prodotti turistici di “punta”. Un’occasione per portare a conoscenza di quelle che sono le attività dell’Ambito per contribuire a rafforzare dall’interno la Destinazione Toscana.

Please follow and like us:
fb-share-icon
Pubblicato nella categoria News