L’Unione Comuni Garfagnana cerca un funzionario amministrativo da inserire in organico

Febbraio 22, 2024

L’Unione Comuni Garfagnana ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione – a tempo indeterminato e pieno – di un funzionario amministrativo da inserire nel Servizio Affari Generali, Amministrativi, Finanziari e Sociali dell’Ente. Domande entro le ore 12 del 21 marzo 2024

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Una nuova figura professionale da inserire nel proprio organico per svolgere attività altamente specialistiche in materie amministrativa e contabile.

L’Unione Comuni Garfagnana ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione – a tempo indeterminato e pieno – di un funzionario amministrativo da inserire nel Servizio Affari Generali, Amministrativi, Finanziari e Sociali dell’Ente.

Il trattamento economico previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) “Funzioni Locali” è costituito – salvo rinnovi contrattuali – dallo stipendio tabellare, la 13^ mensilità, l’indennità di comparto (oltre ad altri elementi retributivi se previsti dal CCNL), il trattamento economico accessorio (se dovuto) ed altri compensi o indennità contrattualmente previsti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa. Spetta inoltre – dove ricorrano i presupposti di legge – l’assegno per il nucleo familiare.

Tra i requisiti richiesti: l’idoneità fisica all’impiego, la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, la conoscenza della lingua inglese (nonché della lingua italiana per i cittadini non italiani), il possesso della patente di categoria B e il diploma di laurea.

Per partecipare alla selezione è previsto il pagamento della relativa tassa di concorso per l’importo di 10 €. Il bando è pubblicato sull’albo pretorio ed in “Amministrazione Trasparente” sottosezione “Bandi di concorso” del sito istituzionale dell’Unione Comuni Garfagnana (www.ucgarfagnana.lu.it) e sul portale “inPa” (www.inpa.gov.it). La domanda di partecipazione potrà essere presentata esclusivamente – pena esclusione – mediante iscrizione on-line attraverso la compilazione del format di candidatura del portale “inPa” all’indirizzo www.inpa.gov.it. Il termine perentorio per l’invio della domanda è entro e non oltre le ore 12 del 21 marzo 2024.

Gli esami si articoleranno in una prova scritta e una orale. La prova scritta, a contenuto teorico o teorico-pratico, si svolgerà da remoto; mentre la prova orale si svolgerà in presenza e verterà sulle stesse materie della prova scritta. A conclusione delle prove d’esame, sarà stilata una graduatoria di merito dall’apposita  Commissione giudicatrice.

Please follow and like us:
fb-share-icon
Pubblicato nella categoria News