Estate in sicurezza: l’Unione Comuni Garfagnana vara un piano di potenziamento dei servizi della Polizia Locale. Attivati nuovi servizi di prossimità per cittadini e turisti con l’assunzione di nuovi quattro agenti a tempo determinato

Giugno 17, 2021

Prosegue da parte dell’Unione Comuni Garfagnana il percorso di potenziamento della gestione di Polizia Municipale e Polizia Amministrativa Locale, l’esercizio associato della funzione svolto per i Comuni componenti di Camporgiano, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Molazzana, Minucciano, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano Giuncugnano, Villa Collemandina  e per il comune di Vagli Sotto in convenzione.

A fronte della crisi sanitaria, anche nei primi mesi nel 2021 la Polizia Locale dell’Unione si è concentrata sull’attività di ordine pubblico in stretto coordinamento con la Questura di Lucca e le ordinanze e direttive settimanalmente impartite in merito al controllo sul rispetto delle norme anti Covid e anti assembramento al fine di prevenire e contrastare l’emergenza in atto. Nei soli mesi di febbraio, marzo, aprile il personale ha prestato servizio esterno per un totale di 105 pattugliamenti.

Sono inoltre proseguiti i servizi di istituto principali per tutti i Comuni componenti la gestione associata riguardanti la viabilità ordinaria, la sorveglianza presso i plessi scolastici (ingresso e uscita scuole) e rilievo dei principali incidenti stradali nei centri abitati e la gestione del servizio di videosorveglianza.

La Garfagnana, terra dalla forte vocazione turistica, si appresta a ricevere con la massima attenzione vecchi e nuovi visitatori, forte della campagna di promozione svolta direttamente e tramite l’Ambito Garfagnana Valle del Serchio. La destinazione risponde alle esigenze e reazioni dovute alla pandemia, assicurando distanziamento, spazi aperti e attività outdoor, oltre a garantire qualità dei servizi di accoglienza e ristorazione.

In questo contesto la presenza sul territorio di un capillare servizio di vigilanza permetterà di offrire servizi inerenti la circolazione stradale e di prossimità anche in stretto collegamento con le altre Forze di Polizia intensificando il sistema di videosorveglianza che, tramite i portali (varchi) posizionati sulle principali vie di accesso alla Garfagnana consente, attraverso l’utilizzo di appositi tablet collegati al sistema, di verificare in tempo reale ed in qualsiasi condizione meteo e di luce, l’assicurazione, la revisione e la proprietà dell’auto.

Per il raggiungimento di questi obiettivi l’Unione Comuni Garfagnana ha previsto l’assunzione di n.4  nuovi agenti di polizia municipale a tempo determinato che, affiancando il personale in organico, saranno determinanti nei prossimi mesi per il potenziamento del servizio in termini di risorse umane andando a raddoppiare il numero di pattuglie giornaliere presenti. In particolare, le unità di personale assunte consentiranno di incrementare, nel corso dell’estate, il servizio specialmente nei piccoli paesi ove la sua presenza costituisce motivo di sicurezza in particolare per la popolazione anziana, anche raccogliendo istanze e segnalazione che possono pervenire dai cittadini e dai turisti. La polizia locale garantirà inoltre presenza presso i principali eventi, manifestazioni e concerti che si svolgeranno sul territorio e il rispetto delle normative anti Covid e uno stretto coordinamento con i Sindaci dei Comuni interessati dal servizio.

Il Presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi esprime la propria soddisfazione per i risultati raggiunti, anche in relazione alla gestione dell’emergenza Coronavirus, desidera esprimere un sentito ringraziamento al Responsabile e a tutto il personale per l’impegno profuso e la disponibilità manifestata per i nuovi servizi e un augurio particolare di buon lavoro ai nuovi assunti.

                                                

Please follow and like us:
Pubblicato nella categoria News