A piedi e in bici: una mappa interattiva per scoprire gli itinerari consigliati dall’Unione Comuni Garfagnana

Luglio 6, 2024

La nuova web-app messa a disposizione dall’Ente offre, a chiunque frequenti il territorio, la possibilità di individuare in maniera facile ed accessibile – grazie ad un apposito QR Code – passeggiate, escursioni e itinerari da percorrere a piedi e in bici

GARFAGNANA – Una mappa interattiva per scoprire gli itinerari consigliati dall’Unione Comuni Garfagnana.

Si chiama ‘Garfagnana a piedi e in bici’ la nuova web-app che l’Ente mette a disposizione di chiunque frequenti il territorio: uno strumento digitale facile da consultare ed accessibile, da ogni posizione e dispositivo, grazie ad un apposito QR Code collegato al sito www.turismo.garfagnana.eu. Questa terza web-app va ad aggiungersi alle due già realizzate in precedenza: ‘Sagre in Garfagnana’ e ‘Via del Volto Santo’.

La mappa offre all’utente la possibilità di individuare sul territorio passeggiate, escursioni, itinerari in mountain-bike e in bici da corsa – oltre ad una serie di informazioni utili come, ad esempio, le 10 regole da seguire quando si pianifica un’attività outdoor.

All’interno del sito si trova, infine, una sezione dedicata alle segnalazioni: scrivendo all’indirizzo e-mail info@turismo.garfagnana.eu è infatti possibile indicare la posizione gpx del percorso e una breve descrizione del problema (segnaletica, manutenzione etc.).

Il progetto di mappatura digitalizzata dei tracciati – afferma il presidente dell’Unione Comuni Garfagnana David Saisiconsentirà l’integrazione con gli strumenti multimediali capaci di valorizzare le risorse del territorio e promuovere una nuova offerta turistica”.

Propedeutico per questa web-app è stato il più ampio progetto di valorizzazione,  potenziamento,  messa in  sicurezza  e georeferenziazione della rete sentieristica della Garfagnana che l’Unione Comuni Garfagnana, con un importante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha realizzato per un investimento complessivo di 40 mila euro.

Nell’ambito di questo ultimo progetto sono stati georeferenziati e verificati – dal punto di vista della loro fruibilità – 30 sentieri, più le vie storiche (Via Matildica e Via del Volto Santo), individuati dalle guide ambientali che collaborano con l’Unione Comuni Garfagnana e con l’Osservatorio Turistico di Destinazione Garfagnana.

Please follow and like us:
fb-share-icon
Pubblicato nella categoria News