UNIONE COMUNI GARFAGNANA: – PRESENTATO UN NUOVO MEZZO

Dicembre 14, 2012

BILANCIO POSITIVO DEL PIANO DI ATTIVITA’ DI POLIZIA LOCALE

 dscn7226-ok.JPG

La Polizia Locale dell’Unione Comuni Garfagnana ha un nuovo mezzo in dotazione. Si tratta di una Fiat Sedici 4×4 consegnata dal Vice Presidente dell’Unione Comuni e Sindaco di Piazza al Serchio – Paolo Fantoni, all’Unità Organizzativa di Polizia Locale presso il Centro intercomunale di Protezione Civile.

Prosegue in questo modo il potenziamento della dotazione strumentale della Polizia Locale – secondo il  Piano Attività 2012 – che, con l’obiettivo di migliorare il servizio di vigilanza, di prossimità e di sicurezza stradale, si è potenziata nell’organico e nei mezzi con l’assunzione stagionale di due agenti e con l’acquisizione di un etilometro e di un computer portatile con accesso alle banche della Motorizzazione Civile. Questi strumenti messi a disposizione delle pattuglie,  per la repressione del fenomeno dell’abuso di sostanze alcoliche e per garantire una maggior efficienza e qualità del servizio in termini di vigilanza, sicurezza e presidio del territorio, si potenziano con il nuovo mezzo, che ben si adatta per un utilizzo su terreni impervi e in situazioni di forte maltempo garantendo una maggiore presenza degli Agenti di Polizia Locale sul territorio.Dall’attività dell’U.O. Polizia Locale, che in termini numerici si traduce in 501 violazioni accertate, 13 accertamenti di guida in stato di ebrezza, 15 patenti ritirate, 5 veicoli sequestrati, 143 violazioni dell’obbligo di assicurazione su veicoli, 18 violazioni amministrative, 47 atti di Polizia giudiziaria, 39 denunce ricevute e 164 ordinanze emesse, emergono dati che portano ad una positiva valutazione dell’attività svolta, numeri che confermano l’efficienza e la qualità del servizio.La presenza sul territorio, nel corso dell’anno, si è manifestata con azioni prevalentemente preventive delle manifestazioni di disagio e di degrado sociale, con azioni svolte a garantire la quiete pubblica, l’assistenza durante lo svolgimento di manifestazioni sportive, religiose e civili, la vigilanza sul commercio e l’intensificazione delle attività di controllo in coordinamento con lo Sportello Unico delle Attività Produttive (S.U.A.P.), la repressione dei fenomeni di abbandono dei rifiuti in discariche abusive e la lotta al randagismo, quali obiettivi qualificanti del Piani attività 2012.Il servizio di Polizia Locale, gestito per i Comuni di Camporgiano, Careggine, Castiglione di Garfagnana, Giuncugnano, Minucciano, Molazzana, Piazza al Serchio, Pieve Fosciana, San Romano in Garfagnana, Sillano, Villa Collemandina ed in convenzione per il comune di Vagli Sotto, si estenderà con la fine del mese ai Comuni di Fosciandora, Gallicano e Vergemoli. Un ambito ampio ed eterogeneo, sul quale vigilare, potenziando le attività e la presenza, nell’ottica di un miglioramento continuo del servizio e di una costante soddisfazione della cittadinanza. Il Vice Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana – Paolo Fantoni, delegato al settore della Polizia Locale, manifesta la propria soddisfazione per la continua implementazione ed efficienza dei servizi e dei mezzi in dotazione che assicurano in un contesto più ampio anche economie di gestione.  

 

Please follow and like us: