Unione Comuni Garfagnana:- Nasce la nuova figura professionale del cuoco dei prodotti locali

Marzo 6, 2013

Al via il progetto “Country Chef “

foto-presidente-puppa.jpg

L’Unione Comuni Garfagnana è da anni impegnata nella valorizzazione delle identità territoriali come elemento per generare quel vantaggio competitivo in grado di avviare uno sviluppo concreto e sostenibile dell’area ed assicurare la validità economica e, di conseguenza,  l’occupazione nei settori dell’agricoltura e del turismo rurale e con essa il mantenimento del presidio dei terreni agricoli, la difesa idrogeologica del territorio, il benessere e la qualità della vita della popolazione.

Da sempre attenta alle politiche agricole anche attraverso l’attivazione di progetti specifici, l’Unione Comuni Garfagnana ha svolto attività a salvaguardia delle identità locali, in particolare per quanto riguarda la biodiversità. In occasione dell’anno internazionale della biodiversità è stato pubblicato nell’ambito della Collana Editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria uno specifico volume frutto di anni di studi e di collaborazioni con il mondo accademico e con giovani studenti del nostro territorio.

Un percorso che oggi si arricchisce di una nuova iniziativa con l’avvio di un iter formativo volto alla creazione della figura del “Country Chef”- il cuoco di prodotti locali, considerata la necessità e l’importanza della formazione come momento di presa di coscienza delle potenzialità del territorio e nella considerazione che  è essenziale, per il settore del turismo rurale, connotare l’offerta di ristorazione con i prodotti locali concorrendo, in tal modo, a realizzare un’attrattiva importante per gli ospiti, sia stranieri che italiani, con riscontro positivo per l’immagine della Garfagnana e il conseguente ritorno economico.

La proposta progettuale verrà sviluppata in collaborazione con l’Istituto Superiore di Istruzione di Barga ed in particolare con l’Istituto professionale per i Servizi Alberghieri e Ristorativi  con il quale è stato stipulato un protocollo d’intesa. Ciò rafforza l’impegno che l’Unione sostiene nel campo dei progetti che coinvolgono gli istituti scolastici per offrire al territorio nuove opportunità formative collaterali ai progetti sviluppati nella consapevolezza dell’importanza del ruolo della formazione indispensabile per inserirsi in nuovi circuiti di eccellenza turistica.

L’iniziativa è parte integrante della programmazione di valorizzazione territoriale che l’Unione Comuni Garfagnana sta portando avanti con convinzione attraverso l’attivazione di progetti e  sostenendo iniziative in grado di rispondere ad una domanda sempre più attenta alla qualità nella logica della valorizzazione delle peculiarità del territorio.

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana  Mario Puppa, nell’esprimere il ringraziamento  alla dirigente dell’Istituto Superiore di Istruzione di Barga, evidenzia come l’avvio dell’iniziativa che prevede la creazione della figura del “Country chef – cuoco dei prodotti locali”  arricchirà il territorio di una professionalità di cui si avvertiva da tempo la necessità e che pone la Garfagnana all’avanguardia nelle nuove dinamiche di promozione territoriale.

 

 

Please follow and like us: