Unione Comuni Garfagnana: Il Dizionario Garfagnino online – Presentato il Portale della Banca dell’Identità e della Memoria www.garfagnanaidentitaememoria.it – Un profilo Facebook “ SiAmo la Garfagnana” per creare una rete identitaria della Garfagnana

Maggio 4, 2012

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Mario Puppa ed il Vice Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Dott. Alessandro Bianchini.Si è tenuta il giorno 4 maggio 2012 presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana la presentazione del sito internet della Banca dell’Identità e della Memoria, una importante iniziativa inserita nel “Progetto Radici” – cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, per l’occasione rappresentata dal Vice-Presidente, Dott. Alessandro Bianchini. Il progetto, volto a promuovere le attività riconducibili al tema della memoria, della conservazione e della tutela del patrimonio culturale del territorio, con  questa ulteriore metodologia di comunicazione, aprirà nuove prospettive di diffusione, nonché l’esplorazione di un nuovi campi di intervento oltre  al maggior coinvolgimento del territorio e soprattutto dei giovani, per mantenere viva la nostra identità e creare una costante e dinamica rete di coesione.

Il Sito della Banca dell’Identità e della Memoria della Garfagnana,  che si compone di varie sezioni, vuol essere in continua costruzione, ovvero uno strumento di interscambio, di arricchimento qualitativo e quantitativo grazie all’apporto di tutti coloro che amano la Garfagnana. Tra le sezioni, di rilievo l’inserimento del Dizionario Garfagnino, di Aldo Bertozzi, pubblicato nell’ambito della Collana Editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria,  che oltre alla consultazione on-line,  fornisce la possibilità di segnalare nuovi vocaboli dialettali che, una volta testati, andranno ad integrare il Dizionario medesimo assicurando un aggiornamento costante e garantendone la maggior diffusione, soprattutto tra i tanti garfagnini che vivono lontani e non hanno avuto la possibilità di riceverlo nella forma tradizionale. Importanti le sezioni “Come eravamo Foto” e “Come eravamo Cartoline” nelle quali sarà possibile consultare e inviare materiale per realizzare una raccolta di luoghi, atmosfere, ambienti alla riscoperta delle radici della nostra storia e del nostra identità. Il Sito ha uno spazio aperto alle Associazioni, ai Comuni, alle Scuole ed alle Pro Loco presenti sul territorio che offre una ulteriore opportunità di promozione delle proprie iniziative e attività.

All’interno del Portale, si inserisce la Collana Editoriale dell’Unione che ad oggi annovera ben 32 pubblicazioni, consultabile attraverso un estratto. Il profilo Facebook “SiAmo la Garfagnana” costituisce lo strumento di raccordo tra tutti coloro che in ogni momento vogliono conoscere o commentare gli eventi e le attività culturali e sociali della nostra area. In questo modo abbiamo raccolto anche l’invito ricevuto da tanti garfagnini che vivono sparsi nel mondo ad accrescere il legame con questa terra ricca di un immenso patrimonio culturale e tradizionale. La fase di avvio del profilo sarà caratterizzata dall’inserimento quasi quotidiano di notizie storiche e di costume che hanno interessato nel passato il territorio sperando che stimolino tutti coloro che lo utilizzeranno ad inserire nuovi commenti sui fatti, situazioni e avvenimenti del passato e del presente.

“Siamo convinti – commenta il Presidente dell’Unione Comuni Mario Puppa – che questa nuova iniziativa consentirà il recupero del nucleo profondo che accomuna tutti i garfagnini, andando a proporsi direttamente nelle loro case”.

Non riteniamo utile abbandonare le vecchie e collaudate “carte” che, anche attraverso il Concorso “Immaginazione” rivolto a tutte le scuole, ha regalato una ricca panoramica del tempo che fu, attraverso immagini che da patrimonio “privato” vengono messe a disposizione di tutti coloro che desiderano approfondire o semplicemente “curiosare” sul passato.

L’Assessore alla Cultura – Dorino Tamagnini – manifesta tutta la soddisfazione all’apparato dell’Unione e ai tecnici per il lavoro svolto, invitando tutte le Associazioni interessate, ma anche i singoli cittadini, ad animare questo spazio virtuale che offrirà a tutti, ma in particolare ai giovani, di riappropriarsi di un patrimonio di conoscenze che rischia di andar perduto.

Quindi tutti su http://www.garfagnanaidentitaememoria.it/ e su facebook “SiAmo la Garfagnana”.

Please follow and like us: