Sciare in Garfagnana si può, una campagna di promozione del turismo e outdoor invernale promossa dall’Unione Comuni Garfagnana, buone notizie per famiglie e appassionati di sport sulla neve tra Apuane e Appennino tosco emiliano

Febbraio 5, 2019

Finalmente anche quest’anno le montagne della Garfagnana si sono ricoperte di neve e le tre stazioni sciistiche presenti nella valle – Careggine, Casone di Profecchia  e Passo delle Radici – che ben si prestano alla pratica dello sci, sono pronte ad accogliere famiglie, appassionati ma anche principianti che possono essere affiancati dai locali maestri di sci.

            A Careggine due piste da sci di media difficoltà con sciovia e campo scuola, a Casone di Profecchia due campi scuola attrezzati una pista di media difficoltà e tre sciovie, a Passo delle Radici una pista di sci da fondo. In tutti gli impianti è possibile noleggiare attrezzatura sci e ciaspole e seguire percorsi immersi nella natura e nel silenzio.

Inoltre per gli appassionati di avventure all’aria aperta sono tante le occasioni di trekking, lungo il crinale dell’Appennino tosco emiliano, e di ciaspolate in mezzo ai boschi, sotto le stelle, con cena finale o con pernottamento in alta quota. Non mancano i percorsi per antichi borghi. Chi ha voglia di avventura può dormire nei rifugi. Ma attenzione: l’escursionismo invernale, con le ciaspole o con i ramponi, in caso di neve ghiacciata, così come lo scialpinismo, si praticano sia in Apuane che in Appennino, prestando molta attenzione alle condizioni di innevamento e metereologiche e dotati di idonee attrezzatura, anche di sicurezza.

            Con questo progetto promozionale l’Unione Comuni Garfagnana intende offrire un’immagine unitaria del territorio, dalla collina al crinale, per invogliare turisti, nuovi visitatori e tradizionali amici dei paesi e dei borghi montani, ad approfondire la conoscenza della Garfagnaba, della sua identità storica e attuale, attraverso occasioni di cultura, ambiente e sport. Per il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, Nicola Poli: ” La Garfagnana d’inverno è una perla da riscoprire: è una montagna da vivere, dolce e suggestiva, vera e accessibile, con i due Parchi, in un ambiente autentico e inimitabile. Un paesaggio che farà da cornice ai piacevoli appuntamenti invernali che permetteranno a tutti, in base alle diverse esigenze e capacità, di fare sport all’aperto e respirare questo territorio nella stagione della neve”.

Informazioni: Careggine 0583 661275, Casone di Profecchia 0583 649028, Passo delle Radici 0583 649071.

 

Please follow and like us:
Pubblicato nella categoria News