Protezione Civile: attivato presso il Centro Operativo Intercomunale il coordinamento con l’azienda di gestione dei rifiuti GEA

Marzo 22, 2020

In relazione all’emergenza Coronavirus, l’Unione Comuni Garfagnana, in sinergia con la Azienda Usl Toscana nord ovest, ha provveduto all’attivazione di un coordinamento con l’azienda di gestione dei rifiuti GEA per lo smaltimento in sicurezza dei rifiuti delle abitazioni interessate da casi positivi e di quarantena obbligatoria per Covid-19.

Nello specifico il COI Garfagnana (tel. 0583/641308 – email coigarfagnana@gmail.com) ha provveduto a pianificare la trasmissione delle segnalazioni di case dove sono presenti persone risultate positive al tampone o in quarantena obbligatoria all’azienda la quale prenderà direttamente contatto con le persone. I rifiuti verranno differenziati dai rifiuti ordinari, raccolti dalla GEA e portati all’incenerimento.

Il Presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi, anche a nome dei Sindaci dei Comuni componenti, esclusi Fabbriche di Vergemoli e Sillano Giuncugnano e compreso Vagli Sotto, evidenzia che anche queste sono misure necessarie per limitare la diffusione del virus e per proteggere i lavoratori del settore. Mettiamo al primo posto la nostra sicurezza, facendo ognuno la propria parte.

Il Centro Operativo Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Comuni Garfagnana è operativo tutti i giorni dalle 08.00 alle 20.00, mentre dalle 20.00 alle 08.00 è coperto con un servizio di reperibilità, ricordando severamente che ogni cittadino è tenuto a rispettare le prescrizioni emanate dal Governo. In queste ore è sempre più stringente rimanere nelle proprie abitazioni, il bel tempo può tentare a sottovalutare il rischio dell’esposizione ma è assolutamente necessario non uscire a fare passeggiate o creare assembramenti, RIMANIAMO TUTTI A CASA!!!

Please follow and like us:
Pubblicato nella categoria News