LAURA ESCALADA PIAZZOLLA OSPITE D’ONORE IN GARFAGNANA

Febbraio 15, 2013

Villa Collemandina 16 e 17 febbraio, due appuntamenti di omaggio al grande Maestro

Anche il Municipio di Mar del Plata ha dichiarato l’evento di interesse culturale per la città

immagine-art.jpg

Grande attesa per l’arrivo nelle prossime ore in Garfagnana di Laura Escalada Piazzolla, ospite d’onore dell’evento culturale che si terrà questo fine settimana a Villa Collemandina promosso dall’amministrazione Comunale, l’Unione Comuni Garfagnana e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano con la partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Moglie del grande musicista e compositore Astor Piazzolla (Mar del Plata, 11 marzo 1921 – Buenos Aires, 4 luglio 1992), riformatore del tango e strumentista d’avanguardia, tra i più importanti del XX secolo, è anche Presidente della Fundacion Astor Piazzolla di Buenos Aires, l’istituzione che porta il suo nome e il marchio registrato, costituita nel 1995 per promuovere e valorizzare la musica del Maestro e la cultura argentina nel mondo.

Il territorio, da tempo a conoscenza, nei suoi tratti generali, della storia della famiglia Manetti di Massa Sassorosso da cui ha avuto origine proprio la madre del grande Maestro, negli ultimi mesi ha visto abitanti e istituzioni locali condividere l’importanza di questo tema in termini culturali ma soprattutto socio-economici, grazie al lavoro di “Parco nel Mondo”, il progetto promosso dal Parco e gestito dall’Unione Comuni per la cittadinanza affettiva dei suoi emigrati e lo sviluppo sostenibile dei suoi borghi, in sinergia con la Pro Loco di Villa Collemandina, arrivando così alla realizzazione di un evento di ampio respiro di promozione proprio a chiusura dell’anno che ha celebrato il ventennale della morte del grande artista. Grazie alla fitta rete di contatti istituzionali con il mondo dell’emigrazione all’estero e la collaborazione della comunità locale, “Parco nel Mondo” è riuscito a far riemergere questa storia perduta nel tempo e consolidare il rapporto già esistente con Mar del Plata in termini attuali, mettendola al centro di un possibile processo di sviluppo turistico e culturale che interessi il piccolo borgo d’Appennino e la Garfagnana in generale.

Il primo appuntamento è sabato 16 febbraio, ore 20.30 presso il Teatro di Villa Collemandina, per una serata dedicata al ricordo del Maestro con intervista alla moglie Laura, progetti futuri, un collegamento internet con le autorità della Città di Mar del Plata – che ha onorato la Garfagnana del riconoscimento di evento di grande valore culturale e per le relazioni tra i due territori – e intrattenimento musicale a cura di Giancarlo Aquilini, Camilla Ciari e Arianna Bertoli, per poi passare a domenica 17, ore 11.00, nel borgo di Massa Sassorosso con la cerimonia di intitolazione di una strada e visita al paese, alla presenza del Sindaco di Villa Collemandina Dorino Tamagnini, il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Mario Puppa e il Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano Fausto Giovanelli. Interverrà l’Associazione musicale Santa Cecilia di Villa Collemandina. Oltre alla rilevanza istituzionale sarà anche l’occasione per tutti gli appassionati della musica di Piazzolla e del tango argentino per ascoltare alcune delle sue più celebri composizioni. Info: www.parconelmondo.itparconelmondo@gmail.com.

 

 

 

Please follow and like us: