Grande successo al teatro Alfieri per “Racconti di Guerra Vissuta” di Tommaso Teora

Maggio 9, 2014

Puppa: 142 testimonianze di guerra che gli anziani della Garfagnana hanno voluto regalarci per trasmettere alle giovani generazioni un importante patrimonio comune sul quale riflettere

 presentazione libro Teora

            (Unione Comuni Garfagnana, 9/05/2014) – “Non so dire con esattezza come e quando mi sia nata l’idea di raccogliere le testimonianze che fanno parte di questo volume. Forse mi sono appassionato ai racconti delle tante persone che pur narrando gli stessi eventi, spesso ricordavano in modo diverso le date, nomi, dettagli. Insieme al bisogno di fare un po’ di chiarezza storica, mi ha mosso il desiderio di far sapere a tutti le sofferenze che la gente della Garfagnana ha patito dall’aprile del 1944 all’aprile del 1945: fame, freddo, dolore per la perdita di familiari e amici, morte e distruzione. Scene drammatiche che sono rimaste impresse per tutta la vita nella memoria di chi l’ha vissute”.

Sono queste le parole con cui Tommaso Teora presenta “Racconti di Guerra Vissuta – Garfagnana 1944-1945”, edito nella Collana della Banca dell’Identità e della Memoria dell’Unione Comuni Garfagnana con il contributo della Cassa di Risparmio di Lucca, in cui ha raccolto con paziente lavoro storie di vita, racconti ed episodi impressi nella memoria della gente della Garfagnana che, negli ultimi mesi del 1944, mentre molta parte d’Italia, già liberata, poteva cominciare il difficile cammino della rinascita, è stata invece protagonista di un momento particolarmente drammatico essendosi qui a lungo soffermato il fronte di guerra conosciuto come “Linea Gotica”.

La presentazione del volume si è tenuta presso il teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana alla presenza del Sindaco di Castelnuovo di Garfagnana Gaddo Gaddi, il Presidente dell’Unione Comuni Mario Puppa, con le presentazioni a cura del Prof. Gianluca Fulvetti, dell’Avv. Francesco Pifferi Guasparini e del Dott. Andrea Giannasi. Una grande affluenza, tale da riempire l’intera sala, ha reso omaggio ad un lavoro importante di salvataggio culturale di una comunità, e quindi anche della sua identità, e a tutti i testimoni che hanno dato il loro contributo nella sua realizzazione. Sono infatti intervenuti proprio alcuni dei protagonisti degli episodi raccolti nel libro Beatrice Magnani di Casciana, Turriani Marisa di Castelnuovo di Garfagnana, Franco Bravi di Torrite, Pierini Telma di Pontecosi, Mori Alessandro di Filicaia che hanno condiviso con il pubblico ricordi e storie, alcuni particolarmente dolorosi, di quegli interminabili momenti, e che hanno colpito per l’intensità e lo straordinario coraggio sia di chi cercava di nascondersi e proteggere la propria famiglia sia di chi si dava alla lotta partigiana.

“Sono state emozioni fortissime quelle provate alla presentazione del libro di Tommaso Teora” – afferma il Presidente Mario Puppa –  “142 testimonianze di guerra che gli anziani della Garfagnana hanno voluto regalarci. Il nostro impegno, attraverso la Banca dell’Identità e della Memoria, è quello di portare i protagonisti nelle scuole e tra i giovani affinché la narrazione della loro tragica esperienza permetta di capire fino in fondo il valore altissimo della pace”.

Please follow and like us: