Giovedì 24 aprile alle ore 21,00 il secondo incontro a tema sulla storia, la cultura e l’economia della Garfagnana

Aprile 17, 2014

Al Centro di Aggregazione di Filicaia si parla di Agricoltura in Garfagnana ieri, oggi e domani

Locandina Agricoltura ieri oggi domani

            (Unione Comuni Garfagnana, 17/04/2014) – Si terrà giovedì 24 aprile alle ore 21,00 presso il Centro di Aggregazione di Filicaia,  il secondo appuntamento del ciclo di incontri a tema sulla storia, la cultura e l’economia della Garfagnana organizzato dall’Unione Comuni Garfagnana e il Comune di Camporgiano in collaborazione con l’agenzia formativa Per-Corso di Lucca, la cooperativa sociale La Luce, la cooperativa Nuovi Orizzonti, nell’ambito del “Progetto Radici” cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

            Il tema della serata sarà “Agricoltura in Garfagnana ieri, oggi e domani”: un viaggio nel tempo in  Garfagnana a partire dal dopoguerra, per raccontare come è stata, come è oggi, come sarà domani. Dal vasto repertorio fotografico raccolto da Ivo Poli, grande esperto agricolo locale nonché Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Castagno con sede presso l’Unione Comuni Garfagnana, si vedrà come appariva  il territorio settanta anni fa e come si presenta ai giorni nostri; gli animali, la campagna, l’agricoltura, il turismo; partendo dalle criticità e dalle risorse attuali verranno poi delineate le prospettive per lo sviluppo futuro e immaginare la trasformazione il territorio nei prossimi trenta anni.

            In programma fino al 23 maggio 2014, questa iniziativa, a ingresso gratuito e curata dalla Banca dell’Identità e della Memoria della Garfagnana, nasce per offrire momenti di divulgazione culturale e riflessione, creando anche dei momenti di aggregazione nei i piccoli paesi del territorio. I quattro temi che caratterizzeranno gli incontri trovano scelta nell’opportunità di conoscere e approfondire gli argomenti più sentiti e di maggior interesse con la concreta possibilità di comprenderne gli aspetti più profondi grazie alla disponibilità di esperti locali e gli autori dei volumi.

 

.

Please follow and like us: