GARFAGNANA: OLTRE 600 PROPOSTE TRA GUSTO, DIVERTIMENTO E NON SOLO…

Giugno 21, 2012

L’Assessore alla cutura e turismo: Dorino TamagniniUn’estate più ricca che mai, con un susseguirsi ininterrotto di eventi, iniziative, incontri: pubblicato dall’Unione Comuni Garfagnana il  calendario delle manifestazioni estive 2012. Consultabile anche sul sito www.garfagnanaidentitaememoria.it 

Prosegue il programma di promozione del territorio dell’Unione Comuni Garfagnana che ha potenziato e attivato diverse  iniziative per valorizzare e far conoscere il proprio territorio. Ricordiamo tra le più recenti il portale della Banca dell’Identità e della Memoria, il concorso “Immaginazione”, la partecipazione ai progetti delle Associazioni e delle Pro Loco, la stampa delle pubblicazioni nella Collana Editoriale sui temi della memoria e dell’identità. Di particolare interesse  il profilo facebook SiAmoLaGarfagnana che riporta tutti i giorni notizie storiche e di attualità sulla Garfagnana e che invitiamo a visitare.

Non poteva mancare, anche quest’anno, il tradizionale  calendario delle manifestazioni estive, un opuscolo contenente l’elenco, diviso giorno per giorno, degli oltre 600 eventi che si svolgeranno da giugno a settembre in Garfagnana.

L’opuscolo è un biglietto da visita del territorio caratterizzato, soprattutto nei mesi estivi, da una particolare vivacità per le innumerevoli manifestazioni organizzate anche nei paesi più piccoli, o addirittura sulle montagne o in altre aree di particolare attrattiva ambientale. Si tratta di eventi culturali tra cui emergono i concerti, le mostre fotografiche e di pittura, gli incontri con gli autori, le rappresentazioni teatrali e folcloristiche, le feste medievali, oppure di solennità religiose o  di eventi sportivi e naturalmente di sagre,  quest’ultime spesso un’occasione per riscoprire i piatti della tradizione legati ai prodotti tipici

 

“Il depliant – spiega Mario Puppa, presidente dell’Unione Comuni – non è solo un vademecum con cui i turisti possono costantemente  essere informati sulle varie possibilità di intrattenimento e animazione che la Garfagnana  offre, ma è anche un’opportunità per i garfagnini di essere partecipi della propria cultura e della vivacità del territorio e un riconoscimento all’impegno delle tante  associazioni. E’ un riconoscimento anche ai nostri Comuni che spesso riescono, nonostante le tante difficoltà, a dare un concreto aiuto alle associazioni, quando non sono essi stessi promotori di iniziative 

 

 “Siamo lieti – prosegue Dorino Tamagnini, assessore alla Cultura e al Turismo dell’Unione Comuni – che i numerosi  visitatori italiani e stranieri, che tanto amano la genuinità della Garfagnana, potranno apprezzare anche il dinamismo delle associazioni locali  e riusciranno a trascorrere la loro vacanza in un clima di accoglienza che non può certo lasciare indifferenti.  In questo si concretizza un’importante ricchezza del nostro territorio,  tutti nostri Comuni dell’Unione ne  sono consapevoli e siamo lieti  che anche i Comuni di Castelnuovo Garfagnana e Vagli Sotto abbiano prontamente aderito all’iniziativa”

 

Il calendario verrà distribuito alle strutture ricettive  e messo a disposizione per quanti lo desiderano presso l’Unione Comuni Garfagnana, i Comuni ed i punti di informazione turistica locali e provinciali.

Please follow and like us: