Concluso l’iter di conformazione del Piano Strutturale Intercomunale, presto Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana

Dicembre 4, 2019

Lo scorso 26 novembre 2019, presso gli uffici della Regione Toscana, il Piano Strutturale Intercomunale dell’Unione Comuni Garfagnana è stato ufficialmente approvato in sede di Conferenza Paesaggistica.

La Conferenza, vista l’istruttoria condotta, ha dichiarato così definitivamente concluso il procedimento di conformazione del Piano ai sensi dell’art. 21 della Disciplina di Piano del PIT-PPR.

Si tratta del primo Piano adottato in Toscana per un vasto ambito territoriale, sulla base della nuova legge regionale sul governo del territorio, la Legge Regionale 65/2014. La Regione ha sostenuto con forza, la strada dei piani intercomunali: una strada che punta a ridurre il numero dei piani, a semplificare la pianificazione territoriale  ed urbanistica ma soprattutto a creare sinergie fra i Comuni per dare soluzioni adeguate  ai problemi ed alle scelte che superano la dimensione di un singolo Comune.

Già in più di un’occasione quello dell’Unione Comuni Garfagnana è stato esempio e argomento di dibattito e riflessione nello scambio di esperienze per le amministrazioni pubbliche, gli operatori, i progettisti, gli studiosi impegnati sui temi del governo del territorio, a livello regionale e nazionale, per mettere a confronto i processi di pianificazione, i programmi, i progetti e le politiche urbane in atto.

Il Presidente dell’Unione Andrea Tagliasacchi esprime la propria soddisfazione per i risultati raggiunti dal territorio, essendo la prima Unione, peraltro composta da un numero elevato di Comuni, che completa il percorso in base alla nuova normativa urbanistica vigente, e ringrazia i Sindaci dei comuni componenti l’Unione per aver creduto nell’accorpamento della gestione della programmazione urbanistica nella unica vera dimensione, quella della funzione associata in Unione del Comuni, presupposto per nuove politiche di sviluppo che la Garfagnana sta sviluppando anche nell’ambito della strategia nazionale per le aree interne.

Please follow and like us:
Pubblicato nella categoria News