Allerta neve in Garfagnana- Attivo il Centro Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Comuni – Le operazioni coordinate in stretto collegamento con i 16 Comuni aderenti ala Convenzione per la gestione della Protezione Civile

Febbraio 10, 2012

Un mezzo spalaneve in uso presso il Centro Intercomunale di Protezione CivileAncora una volta l’Unione Comuni Garfagnana protagonista nelle operazioni di coordinamento operativo ed organizzativo del sistema di Protezione Civile. L’Ente, che gestisce questa importante funzione mediante Convenzione con i 16 Comuni della Garfagnana, ha dato prova di prontezza, come già accaduto in occasione della scossa di terremoto di qualche giorno fa.

Il Centro Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione Comuni si è subito attivato e, ricevuto l’allerta meteo, ha provveduto a diramarlo a tutti i Comuni della Garfagnana fin dalle 13,00 di ieri pomeriggio e a mantenere il contatto costante i tecnici comunali per la segnalazione di eventuali interruzioni di energia elettrica, viabilità e di tutti i servizi essenziali, con aggiornamenti entro le 11 di ogni mattina per tutta la durata dell’allerta meteo.

Due le criticità segnalate: un freddo intenso che si prevede continuerà fino a martedì prossimo e, dalle 13,30 di oggi fino alla mattina di sabato 11 febbraio, possibilità di precipitazioni nevose con forti raffiche di vento.

Tutte le Amministrazioni Comunali hanno provveduto a allertare i propri operatori addetti alla viabilità attraverso lo spargimento di sale e la predisposizione dei mezzi spalaneve. Allertato anche il personale di Polizia Locale dell’Unione Comuni particolarmente impegnato nella verifica della percorribilità delle strade e a prestare assistenza in situazioni di difficoltà.

Presso il Centro Intercomunale di Protezione Civile in località Orto Murato, sono operativi i mezzi che si dovessero rendere necessari in particolare per far fronte a emergenze di anziani e disabili.

Dal Centro di Protezione Civile si segnala inoltre che, dato il prolungarsi del disagio causato dal perdurare delle avverse condizioni meteo con temperature rigide, cumulati nevosi e presenza di forti raffiche di vento, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, la Protezione Civile ha assunto il coordinamento dell’emergenza maltempo.

“Attualmente la situazione è sotto controllo – spiegano il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Mario Puppa e l’Assessore alla Protezione Civile Paolo Fantoni – il personale reperibile del Centro Intercomunale di Protezione Civile è in contatto costante con le Amministrazioni Comunali e la Provincia per fronteggiare eventuali necessità e provvederà a presidiare la Sala Operativa da cui partiranno, nell’eventualità dell’emergenza, i soccorsi per la popolazione ed il supporto ai Comuni”

Please follow and like us: