Al via “Educarsi alla relazione”, il percorso formativo destinato a genitori e insegnanti interessati ad acquisire un maggior senso di controllo degli aspetti educativi con figli e allievi

Marzo 24, 2016

Grande affluenza dal mondo della scuola operatori delle cooperativa sociali e dei genitori che hanno raccolto questa nuova opportunità offerta dall’Unione Comuni  Garfagnana da sempre attenta alle problematiche giovanili

20160323_172038

20160323_172016

Si è tenuto a Castelnuovo presso la Sala Consiliare dell’Unione Comuni Garfagnana il primo appuntamento del corso gratuito  nell’ambito delle Politiche Giovanili “Educarsi alla relazione”, destinato a insegnanti, genitori e educatori interessati ad acquisire un maggior senso di controllo degli aspetti educativi nei confronti di figli e allievi. L’iniziativa è composta da due cicli di incontri, uno a Castelnuovo e uno programmato a Barga, presso la Biblioteca, che poi per motivi di spazio ed affluenza di interessati è stato spostato sulla Biblioteca Comunale di Gallicano. Infatti la risposta dal mondo della scuola ed anche dagli operatori delle cooperativa sociali e dei genitori è stata superiore ad ogni aspettativa – 93 iscritti al primo corso e 46 al secondo – come precisa Paolo Fantoni, Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, che hanno raccolto questa nuova opportunità offerta dall’Unione Comuni  Garfagnana, da sempre attenta alle problematiche giovanili avendo trattato temi come bullismo, dipendenze, corretti stili di vita, sia per quanto riguarda gli interventi  in campo scolastico – progetti PEZ, Educazione Ambientale, Effetto Cinema, Banca dell’Identità e della Memoria – sia per quanto riguarda aspetti culturali e sociali. Questa iniziativa  si inserisce in un percorso che per diversi anni ha visto l’Ente capofila in questa direzione, proprio in collaborazione con il  Comune di Barga, di progetti regionali per le politiche giovanili finanziati dalla Regione Toscana, finalizzati alla promozione di stili di vita corretti, alla partecipazione e al protagonismo dei giovani attraverso interventi sia in ambito scolastico che nel contesto dell’aggregazione giovanile.

In questa occasione, il Progetto “Educarsi alla relazione” è rivolto a tutti coloro che sono impegnati in processi educativi. Il percorso formativo verte sull’ascolto, la comunicazione e la relazione con una particolare attenzione alle Life Skills, cioè le “competenze per la vita”, quell’insieme di capacità umane acquisite tramite insegnamento o esperienza diretta che vengono usate per gestire problemi, situazioni e domande comunemente incontrate nella vita quotidiana. Partendo dall’acquisizione degli elementi base del counseling, l’obiettivo che si prefigge ogni ciclo formativo è quello di raggiungere una maggiore consapevolezza personale e, dopo aver appreso conoscenze, competenze e strumenti, potenziare e sviluppare la propria comunicazione e le proprie abilità relazionali.

Il ciclo formativo di entrambi i percorsi è composto da cinque incontri con cadenza quindicinale,  presso l’Unione Comuni dalle ore 17.00 alle ore 19.30. A distanza di una settimana, a partire da Mercoledì 30 Marzo, si avvieranno gli incontri presso la Biblioteca Comunale di  Gallicano.

 Le associazioni “AndOr, margini creativi” con cui l’Unione Comuni collabora da molti anni ed “Aspic Lucca e Pistoia” con i propri formatori cureranno le docenze e la supervisione, accompagnando e supportando i partecipanti nel processo formativo.

Info: Unione Comuni Garfagnana tel. 0583/644908 email:  patrizia.pieroni@http://ucgarfagnana.lu.it

20160323_171109

20160323_171132

20160323_172011

Please follow and like us: