Unione Comuni Garfagnana

Il sito ufficiale

SCORE! Al via il nuovo progetto finanziato dalla Commissione Europea per la formazione di figure professionali da inserire nel settore del marketing turistico e della promozione dei territori locali sviluppando la nuova forma di promozione del turismo di ritorno alle radici

Dal 12 al 18 settembre presso il Parco dell’Orecchiella in Garfagnana

50 giovani parteciperanno ad un’esperienza di soggiorno e scambio formativo tra Paesi partner

 logo

L’Unione Comuni Garfagnana, in partenariato con l’Associazione Lucchesi nel Mondo di Mar del Plata e Federacion de Asociaciones Italianas de Cordoba (FAIC) in Argentina, l’Associazione Lucchesi Toscani nel Mondo di Jacutinga e Associazione Giovani Cuori di San Paolo in Brasile e in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, La Regione Toscana, la Regione Emilia Romagna e altri partner europei, istituisce – con il cofinanziamento dell’Unione Europea nell’ambito del Programma Erasmus + per la cooperazione all’innovazione e lo scambio di buone pratiche nel campo della gioventù – la prima edizione del progetto “SCORE! Support to Capacities for tOurism of Retourning Emigrants”.

L’iniziativa – programma di mobilità e apprendimento non formale nel settore del turismo di ritorno alle radici – consentirà di portare nella nostra terra 40 giovani con origini locali che vivono in Argentina e Brasile ai quali si aggiungeranno 10 giovani residenti della zona opportunamente selezionati nei mesi scorsi che avranno la possibilità di rafforzare il legame già esistente tra il territorio e le comunità di emigrati presenti nell’area dei soggetti partner.  I partecipanti seguiranno un corso di formazione finalizzato allo sviluppo di competenze professionali nel settore del turismo, del marketing turistico e della promozione dei territori locali sviluppando una nuova forma di promozione, quella del turismo di ritorno alle radici, attraverso un’esperienza di soggiorno e scambio formativo tra Paesi partner ed avranno modo di incontrare le realtà amministrative, economiche, culturali e sociali dell’area.

Il primo appuntamento collegiale sarà dal 12 al 18 settembre 2015 presso il Parco dell’Orecchiella, nel Comune di San Romano in Garfagnana, con cinque giornate di lezioni in aula a cura degli esperti di Fondazione Campus di Lucca e del partner formatore Morjan di Bruxelles alternate a momenti di esperienze sul campo ed attività outdoor. Le attività di scambio e lavoro a distanza che si concluderanno a giugno 2016.

Il progetto, maturato nel 2014 e presentato nell’ambito di Erasmus + “Ka2 – Cooperation for innovation and the exchange of good practices -Capacity Building in the field of youth” è risultato destinatario di un importante cofinanziamento da parte dell’Unione Europea per la sua potenziale ricaduta in termini professionalizzanti e innovativi per i giovani coinvolti del territorio.

Il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, Paolo Fantoni, esprime la propria soddisfazione per questo risultato ed esalta la capacità progettuale dell’Unione premiata dalla Commissione Europea con un importante finanziamento. “L’Ente dimostra ancora una volta di avere le energie necessarie per competere in innovazione ed essere un attrattore di risorse esterne. Il raccordo con un valido partenariato a livello internazionale e il coordinamento con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano hanno consentito di sviluppare un progetto di ampio respiro sul turismo sostenibile di ritorno alle radici che avrà sicure ricadute economiche con il coinvolgimento di strutture ricettive, attività turistiche ed operatori del territorio.

 

Lunedì 31 agosto riapre la linea Ferroviaria Lucca/Aulla

Presidente Paolo Fantoni

Dopo un mese di intenso lavoro, lunedì 31 agosto riaprirà la linea ferroviaria Lucca/Aulla, rispettando i tempi previsti per la consegna dei lavori.

Questo mese è stato lungo – spiega il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Paolo Fantoni – ma il sacrificio che molti utenti del nostro territorio hanno subito, sarà ripagato, non solo nella consegna dei lavori nei tempi previsti, ma dalla concreta possibilità sin da subito di affrontare nuovi ulteriori miglioramenti della linea e del servizio. Per questo ringrazio a nome di tutte le amministrazioni della Garfagnana il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e  RFI.

Oggi con gli interventi post sisma del 2013, gli interventi straordinari di questo agosto e il nuovo materiale rotabile  arrivato a marzo grazie alla Regione Toscana, possiamo seriamente lavorare per migliorare la vita dei pendolari.

In particolare sugli orari, rispettando un impegno preso più di un anno fa, possiamo entro dicembre rivedere le percorrenze dei treni a maggior frequentazione e lavorare per un’offerta completamente nuova a partire da giugno 2016.

Questi sono i nuovi obiettivi del territorio per il servizio su rotaia, già esplicitati dall’Unione Comuni Garfagnana nel corso della proposta progettuale presentata nel giugno di quest’anno, unitamente a importanti azioni sia sul trasporto merci, sia sul turismo.

Nella ferma convinzione che questa infrastruttura sia vitale per lo sviluppo del nostro territorio.

 

Scade il 14 settembre 2015 il termine di presentazione delle domande per la formazione di una graduatoria per l’attivazione di un tirocinio extracurriculare di sei mesi presso l’Unione Comuni Garfagnana rivolto a giovani inoccupati/disoccupati nell’ambito del programma regionale Giovani Sì

(Unione Comuni Garfagnana, 20/08/2015) – È indetta dall’Unione Comuni Garfagnana una selezione pubblica per titoli e colloquio ai fini dell’attivazione di un tirocinio extracurriculare della durata di sei mesi rivolto ai giovani inoccupati/disoccupati. Il suddetto tirocinio, da avviare presso l’Unione Comuni Garfagnana, sarà svolto nell’ambito della programmazione per i fondi strutturali e di investimento europei 2014 – 2020 – strategia nazionale aree interne.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: residenza in un  Comune componente l’Unione Comuni Garfagnana  almeno dal 1.1.2015; età compresa tra i 18 anni ed i 30 anni (non compiuti alla data di pubblicazione del bando); cittadinanza italiana (salvo cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea nei limiti e con le modalità indicate dall’art. 38 del D. Lgs. 165/2001); essere inoccupati (ovvero non aver mai svolto un’attività lavorativa sia come lavoratore subordinato che autonomo) o disoccupati (ovvero privi di lavoro); essere iscritti presso il Centro per l’Impiego; non aver avuto o non avere in corso rapporti di lavoro, di collaborazione retribuita a qualunque titolo o tirocinio non curriculare con l’Unione Comuni della Garfagnana ed i Comuni componenti; non avere esperienze lavorative pregresse  documentate, né attività precedenti di tirocinio non curriculare, nelle mansioni  inerenti il tirocinio; essere in possesso del diploma di laurea; possedere un’ottima conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta.

La durata del tirocinio è di sei mesi, con decorrenza dalla data che sarà stabilità dall’Unione Comuni. E’ prevista una presenza di 30 ore settimanali da articolarsi secondo le esigenze dell’ufficio ospitante. Il tutore del tirocinante è individuato nel Dirigente della “Direzione gestione del territorio e sviluppo economico” dell’Unione Comuni Garfagnana. Ai sensi dell’art. 17-ter, comma 9, della L.R. n. 32/2003 al tirocinante è corrisposta una borsa di studio di € 500 mensili lordi, a titolo di rimborso spese forfettario. L’erogazione del suddetto importo è subordinata al rispetto, da parte del tirocinante, dei propri obblighi.

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice, secondo il modulo allegato  ed in conformità alle prescrizioni del bando, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12,00  del giorno 14 SETTEMBRE  2015.

L’elenco dei candidati ammessi al colloquio verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’Unione Comuni Garfagnana. Nello stesso modo sarà comunicata la data, l’ora ed il luogo di svolgimento del colloquio. La mancata presentazione al colloquio, per qualsiasi motivo, equivale a rinuncia alla partecipazione alla selezione. La selezione dei partecipanti avverrà a cura di una Commissione esaminatrice, sulla base dei curricula  e di un colloquio  volto a verificare l’adeguatezza del candidato  rispetto alle caratteristiche, all’ambito ed agli obiettivi del tirocinio.

Copia integrale del bando e fac-simile della domanda sono pubblicati all’Albo Pretorio online dell’Unione Comuni Garfagnana e sul sito internetwww.ucgarfagnana.lu.it – sezione Amministrazione Trasparente/Bandi di Concorso. Per informazioni relative al concorso gli interessati potranno rivolgersi all’U.O. “Risorse Umane” dell’Unione Comuni Garfagnana, via Vittorio Emanuele 9 – 55032 Castelnuovo di Garfagnana (LU) – tel. 0583 644915.

 

“Le “mie” chiese di Vergemoli” di Aldo Bertozzi, il nuovo volume della Banca dell’Identità e della Memoria per leggere in modo diverso l’eredità cristiana in Garfagnana

Presentazione Domenica 9 agosto nell’ambito del premio di poesia estemporanea “Boccabugia”

 LE MIE CHIESE DI VERGEMOLI

            (Unione Comuni Garfagnana, 7/08/2015) – La Collana Editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria dell’Unione Comuni Garfagnana torna a raccogliere un nuovo contributo per la conservazione del patrimonio locale. Domenica 9 agosto 2015 alle ore 15,00 nell’ambito del premio di poesia estemporanea “Boccabugia” a Vergemoli si terrà la presentazione del volume della Collana Radici – Comuni e Comunità della Banca dell’Identità e Memoria della Garfagnana – Le “mie” Chiese di Vergemoli – di Aldo Bertozzi.

Quarta pubblicazione della sezione ‘Chiese Aperte’, si tratta di un percorso maturato dal prendere coscienza di quanto la Garfagnana sia una terra segnata dalla presenza cristiana che si è espressa in due millenni di storia, anche attraverso le arti e l’architettura religiosa, nella consapevolezza di aver ricevuto dal passato un’eredità di chiese, pievi, santuari, eremi che fanno parte dell’identità del territorio, autentici tesori che si distinguono oltre che per le ragioni storico-artistiche anche per la fede e la spiritualità caratteristiche di questi luoghi, che esprimono un’originalità saliente che va coltivata, recuperata, promossa.

La chiesa ha rappresentato nei secoli il luogo in cui un paese si ritrovava non solo per pregare, ma anche per sentirsi parte di una comunità. In chiesa ci si incontrava per accogliere nuove vite, per dare l’ultimo saluto e per celebrare momenti di festa. Dai borghi più piccoli ai paesi più grandi si è lavorato perché la comunità avesse la sua ‘bella’ chiesa, e sono stati chiamati artisti ad affrescarle e a decorarle, lasciandoci nel tempo un patrimonio diffuso sul territorio. Oltre ad essere luogo di culto le chiese costituiscono così uno speciale museo da visitare e osservare con attenzione, dove talvolta possiamo imbatterci in capolavori: pale d’altare, statue lignee medievali, terrecotte robbiane.

“Aldo Bertozzi si è preso il compito di visitare tutte le chiese della Garfagnana e di descriverle minuziosamente realizzando delle guide che ci permettono conoscerne storia e contenuti, dai santi raffigurati nei quadri e nelle sculture ai tanti altri particolari, consentendone una visita più attenta” – afferma il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Paolo Fantoni –  “L’allora Comune di Vergemoli, accolse la proposta di partecipare alla realizzazione di una pubblicazione nella Collana Editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria sulle chiese del proprio territorio, considerando l’importanza di valorizzare e promuovere anche i centri più piccoli, ma per questo non meno ricchi di storia e di arte. Da allora è passato un po’ di tempo, le recenti vicende hanno portato alla nascita del nuovo Comune di Fabbriche di Vergemoli con cui il libro oggi viene pubblicato e chissà che Aldo Bertozzi non visiti anche le chiese di Fabbriche di Vallico. Si ringrazia l’autore che con quest’ultima opera arricchisce le possibilità di approfondire la conoscenza del nostro territorio.”

In questo volume l’autore prosegue infatti il suo lavoro di attento osservatore e di ricercatore di dati e informazioni che permette di leggere in modo diverso le nostre chiese, con più attenzione, dando un nome ai santi dei quadri e delle stature, descrivendo arredi sacri, materiali, stili senza tralasciare vicende storiche e racconti ad esse legati.

L’evento, che si inserisce nell’ambito del progetto dell’Unione Comuni “Chiese Aperte” per conoscere, valorizzare e promuovere la Garfagnana, rientra nelle attività del 2015 per celebrare il decennale della Banca dell’Identità e della Memoria.

 

Il Viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Nencini in visita agli interventi in corso sulla linea Lucca Aulla

Presidente Paolo Fantoni

Questa mattina la Garfagnana ha ricevuto la visita del Viceministro alle Infrastrutture e trasporti, Riccardo Nencini, per  un sopralluogo lungo la linea ferroviaria Lucca-Aulla con i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana e i Sindaci della Garfagnana. I lavori, iniziati il 27 luglio scorso, si concluderanno domenica 30 agosto e prevedono un investimento da parte di Rete Ferroviaria Italiana di 10 milioni di euro. Da settembre si inizierà a lavorare per una seconda tratta che porti a compimento l’intervento in Garfagnana. Un recupero indispensabile, dopo quasi quarant’anni, per consentire il trasporto più veloce e sicuro delle merci ma anche dei pendolari.

Grande soddisfazione per il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana, Paolo Fantoni, e i Sindaci componenti la Giunta che hanno potuto constatare la tempestività degli interventi, il consolidamento in corso all’interno della galleria Campacci, tra i comuni di  Piazza al Serchio e Camporgiano, e di altre 3 gallerie, risultato che permetterà il superamento delle criticità e un servizio che risponda alle legittime aspettative dell’utenza del territorio.


Unione Comuni Garfagnana
Via Vittorio Emanuele, 9
55032 Castelnuovo Garfagnana
Lucca
Tel. +39 0583 644911
Fax. +39 0583 644901
Email. scrivici
C.Fisc./P.IVA. 02261240465
PEC. scrivici

Eventi

settembre: 2015
L M M G V S D
« ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930